Prendi un appuntamento: 349.5095179

Positive thinking

“La qualità dei tuoi pensieri determina la qualità della tua vita”

Il Pensiero Positivo nasce come esigenza di modifica e di miglioramento della qualità della vita che può avvenire in noi attraverso l’osservazione e la trasformazione dei nostri pensieri.

Pensare positivamente è abituare la mente a produrre pensieri utili, a cambiare  atteggiamento, a trovare un punto di vista più efficace alle situazioni di vita. E’ sviluppare un sano atteggiamento ottimista verso noi stessi e la vita, la fede per cui siamo sicuri che valga la pena fare uno sforzo, la speranza di poter raggiungere un risultato positivo malgrado gli ostacoli che ci sbarrano la strada.

Pensare in maniera positiva aiuta mente e corpo a rilassarsi e, nello stesso tempo, infonde coraggio ed entusiasmo, che portano ad agire con maggiore convinzione. Quando ritorna il buon umore ci si sente più sollevati, con più “voglia di fare”, più motivati a trovare nuove soluzioni a vecchi problemi, e a “lavorare” per la propria crescita personale e professionale. Positive thinking

Imparando a pensare in maniera positiva, soprattutto nei momenti difficili, é possibile esercitare un’influenza altrettanto positiva sui propri stati d’animo e comportamenti, e quindi sulla qualità delle proprie prestazioni. È possibile porre fine alla “tirannia” di quei pensieri negativi, che la mente “genera” automaticamente di fronte ai problemi, con metodi che utilizzano la naturale suggestionabilità dell’inconscio.

Quando la nostra mente produce pensieri negativi, ne risente la nostra salute e il nostro equilibrio emozionale, e perdiamo la capacità di goderci la vita. Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che il buon umore, l’ottimismo e le emozioni positive influiscono sul benessere, e che le persone ottimiste e positive si ammalano meno, e accorciano i tempi di recupero dopo operazioni o incidenti.

Anche il livello della nostra autostima cioè dell’opinione che abbiamo di noi stessi, dipende dagli schemi mentali che abbiamo sviluppato nel corso della nostra vita, quindi dai nostri pensieri. Essi, se negativi insidiano l’equilibrio e la serenità della nostra mente e poichè siamo un’unità psicofisica, spesso il nostro lavoro, le relazioni, la prosperità economica e soprattutto il benessere del nostro corpo ne risentono.

Apprendere tecniche per liberarsi dai propri schemi mentali negativi significa cambiare il film della propria vita. Ogni nostra esperienza è il risultato di un concetto mentale o di un’opinione su noi stessi, come ogni nostro pensiero contribuisce a creare la realtà di domani. Sono le convinzioni radicate su di noi o sugli altri a dar vita alle nostre esperienze quotidiane.

I pensieri rappresentano un ruolo fondamentale nella nostra vita, e creano comunque le nostre esperienze future. E’ quindi fondamentale imparare a essere vigili e coscienti su tutto ciò che pensiamo e che diciamo, e imparare a trasformarli perché diventino di aiuto e non di ostacolo per creare la vita che desideriamo.

Per saperne di più

Vai alla sezione dedicata e leggi i miei articoli di approfondimento
sui temi e sui disagi affrontati col mio lavoro.